59enne muore mentre scala una parete di ghiaccio

Un 59enne originario di Almenno san Salvatore ha perso la vita mentre stava scalando, in compagnia di un gruppo di amici, una cascata di ghiaccio in Val Masino sull’Alpe Pioda ad un’altezza di 1700 metri slm dopo un volo nel vuoto da un’altezza di 20 metri. E’ accaduto oggi mercoledi 12 gennaio e la dinamica è stata ricostruita grazie alle testimonianze dei presenti.
Subito sono stati richiesti i soccorsi ed un elicottero è partito da Caiolo con un medico che non hapotuto altro che constatare la morte dell’uomo

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia rimane gialla

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha confermato che la Regione resta in zona gialla. “Lo confermano i dati del monitoraggio settimanale della cabina di