Roncobello.jpeg

58enne perde la vita precipitando sui monti di Roncobello

Intervento questo sabato 31 agosto per soccorrere un escursionista di Gazzaniga di 58 anni, partito con un gruppo di altre persone dal posteggio di Mezzeno verso il Pizzo Pietra Quadra, in Val Brembana. Poco distante dalla cima è inciampato ed è caduto lungo un pendio erboso molto ripido.

Il meccanismo della caduta ed il luogo impervio hanno fatto subito pensare al peggio: gli amici di escursione hanno chiesto subito aiuto al 112 che ha inviato sul posto l’elicottero del 118 di Sondrio, le squadre da terra di tecnici della VI Orobica del Soccorso alpino e speleologico ed i e i Carabinieri di Zogno. L’intervento si è concluso poco prima dell’una. Un volta raggiunto dai tecnici soccorritori dell’elicottero, tra cui c’è sempre un Medico rianimatore, è stato subito chiaro che per l’uomo non c’era più nulla da fare. Troppo gravi le ferite riportate nella rovinosa caduta per circa settanta metri, sbattendo contro massi affioranti e rocce.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare