57enne muore nel fiume Chiese

Operaio 57enne cade nel fiume Chiese a Prevalle in Valle Sabbia e perde la vita: stava lavorando lungo l’argine.

Attorno alle 10.45 di mercoledì 1 maggio un operaio di 57 anni è stato trovato morto all’interno del canale che si congiunge al Chiese all’altezza di via dei Maressi a Prevalle. Stando a una prima ricostruzione, pare che il 57enne stesse lavorando lungo l’argine con un decespugliatore, quando ha improvvisamente perso l’equilibrio cadendo in acqua. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e due ambulanze, ma per il 57enne non c’era già più nulla da fare: il corpo è stato ritrovato nella chiusa che sfocia nel fiume. Sul caso indagano i carabinieri di Brescia e i tecnici ATS.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

I dati del virus nella bergamasca

Stando all’ultimo monitoraggio diffuso dall’Ats, dal 19 al 25 gennaio in Bergamasca si sono contati 19.191 nuovi casi, contro i 20.969 della settimana precedente, ossia

Il giorno della memoria

Oggi 27 gennaio è il Giorno della Memoria, istituito per ricordare lo sterminio e la persecuzione del popolo ebraico e dei deportati militari e politici