denaro.jpg

50.000 euro non dichiarati nel bagaglio a mano a Orio al Serio

I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Bergamo in servizio alla Sezione operativa territoriale dell’Aeroporto di Orio al Serio hanno scoperto, con la collaborazione dei militari della Guardia di Finanza, denaro non dichiarato per un importo complessivo di 48.562,66 euro.

 

 

Il denaro è stato rinvenuto nel bagaglio a mano di un passeggero di nazionalità albanese, residente in Italia, in uscita dal territorio dello Stato. Nel rispetto della normativa valutaria, che stabilisce l’obbligatorietà della dichiarazione in dogana per i trasferimenti di denaro contante pari o superiori a 10.000 euro, i militari hanno provveduto ad applicare la sanzione del 15%, dell’eccedenza per un totale di 5.784,40 euro. Infatti, l’albanese ha optato l’oblazione con pagamento immediato, pagando quindi la sanzione in forma ridotta, ma comunque elevata.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli