49 specialisti per l’ATS della Montagna, 17 in Vallecamonica

Nella seduta di lunedì 3 aprile la Giunta regionale della Lombardia ha approvato la preintesa sulle risorse aggiuntive regionali per l’anno 2017, su richiesta dell’Assessore al Welfare Giulio Gallera, per il sostegno attivo della sanità di montagna con figure di medici specialisti di cui si sente particolarmente necessità nei reparti ospedalieri.

La delibera finanzia con 5.000 euro all’anno per tre anni il medico che intenda trasferirsi a lavorare stabilmente in uno degli ospedali del territorio dell’ATS della Montagna, prevedendone ben 49, di cui 17 in Vallecamonica. I medici sono stati individuati seguendo le indicazioni fornite dall’Asst della Val Camonica che necessita di 4 anestestisti e rianimatori e 2 anestesisti rianimatori per l’Automedica, 3 specialisti per i due Pronto soccorso di Esine e Edolo, 2 Psichiatri, 2 medici specialisti in Cure palliative, 2 specialisti in Igiene ed Epidemiologia, 1 Pediatra ed un Cardiologo emodinamista. Tutti i medici saranno assunti a tempo indeterminato ed avranno un incentivo complessivo di 15.000 euro per i primi tre anni di attività sul territorio camuno. Il progetto, presentato nell’assise generale dell’ATS a Sondalo questo lunedì, è stato siglato all’unanimità da tutte le rappresentanze sindacali della sanità ed ora prevede anche un ultimo passaggio con le rappresentanze sindacali territoriali, in modo che possa essere pubblicizzata adeguatamente l’iniziativa che mette a disposizione importanti incentivi per i medici di cui vi è necessità. Nel frattempo gli uffici competenti dell’ASST della Val Camonica stanno operando per far partire il prima possibile il progetto che dovrebbe vedere i primi assunti a tempi brevi.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

San Fermo Trail si disputa in agosto

San Fermo Trail, dopo un anno sabbatico causa Covid,ritorna domenica 22 agosto sull’Altopiano del Sole con due importanti novità per la vigilia della gara: una

Nuovo logo per promuovere Parre

L’Agenzia Lino Olmo Studio di Onore si è aggiudicata il concorso per la creazione del logo turistico di Parre, lanciato dal Comune della Val Seriana

Incidente, con un ferito, a Pisogne

Un incidente stradale si è verificato nel primo pomeriggio di oggi, sabato 15 maggio,  in territorio di Pisogne Alle ore 14:10, in via Milano un’auto