ambulanza notte

44enne investita e abbandonata senza soccorso

Lunedì 15 gennaio in serata un’auto pirata a Romano di Lombardia ha travolto e scaraventato nel campo a lato della carreggiata una donna di 44anni, ora ricoverata in gravissime condizioni nella Rianimazione degli Spedali Civili di Brescia.

La donna è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico alla testa, per ridurre l’emorragia cerebrale causata dall’impatto con l’auto che l’ha travolta. I medici si sono riservati la prognosi definendo il quadro clinico come “critico”. Infatti, la donna oltre ad avere subìto il trauma alla testa ha riportato anche le fratture di alcune costole. I carabinieri di Romano continuano nell’attività d’indagine, per risalire all’identità della persona alla guida del veicolo, che non si è fermato dopo l’accaduto. Non si conosce l’ora esatta dell’investimento: molto probabilmente tra le 18.45, ora in cui la donna è uscita dalla sua casa di via Cotta 28, percorrendo la medesima strada, e le 19.15, quando un automobilista di passaggio ha notato il corpo. Tra l’investimento, il ritrovamento ed i soccorsi potrebbero così essere trascorsi minuti preziosi che potrebbero aver reso più critica la situazione clinica della 44enne.

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli