4 mansarde distrutte dal fuoco a Piancamuno

Grave incendio nel complesso residenziale con negozi al piano terra, appartamenti e mansarde al primo e secondo piano di via Nazionale a Piancamuno, poco dopo le 2 di mercoledì 28 dicembre.

Una pattuglia dell’aliquota radiomobile dei carabinieri della compagnia di Breno in giro di perlustrazione ha notato fumo sul tetto del complesso; i militari si sono fermano e mentre allertavano i vigili del fuoco hanno suonato tutti i campanelli e fatto uscire i residenti. Appena in tempo. Il fuoco stava già divorando le mansarde all’ultimo piano e buona parte del tetto. Sul posto sono arrivati per primi i vigili del fuoco permanenti del distaccamento di Darfo con i volontari di Darfo ed i volontari di Breno. Il grande lavoro dei pompieri ha evitato che il fuoco si propagasse anche al resto del complesso che è diviso in due corpi. Il lavoro è proseguito incessantemente fino al mattino: i danni sono ingenti. Sono andate completamente distrutte quattro mansarde che sono inagibili e almeno 600 metri quadrati di tetto, con danni, seppur contenuti, anche agli appartamenti del primo piano. Il complesso oltre a negozi ospita una ventina di appartamenti. E’ probabile che le cause dell’incendio siano dovute al surriscaldamento della canna fumaria di un camino di una delle mansarde.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli