incidente bergamo autostrada

36enne di Villa di Serio muore sulla A21

Salvatore Ortaggio, di 36 anni, di Villa di Serio, è morto nell’incidente stradale avvenuto domenica 23 settembre sulla A21 nei pressi di Pontevico in direzione Brescia, attorno alle 22.00. L’uomo stava rientrando a casa da Cecina in Toscana, dove stava ristrutturando una casa di vacanza.

Salvatore era alla guida di una C-Max con accanto la fidanza e sui sedili posteriori la proprira figlia di 14 anni ed il cane. Stavano rientrando da una vacanza al mare e l’auto viaggiava sulla prima corsia. A un certo punto, forse per un colpo di sonno o un malore, il conducente ha perso il controllo del veicolo finendo sulla seconda e terza corsia e poi contro il guardrail centrale che ha fatto letteralmente volare il mezzo e ribaltandosi più volte. La ragazzina che non era legata alla cintura di sicurezza è stata sbalzata, mentre il padre è morto sul colpo. Meno grave, invece, la compagna. L’impatto non ha coinvolto altri veicoli e sul posto erano arrivati i vigili del fuoco e la Polizia Stradale insieme ai soccorsi. La ragazzina è stata portata in elicottero al Civile pediatrico di Brescia, mentre la donna è stata ricoverata all’Ospedale a Cremona. Morto sul colpo anche il cane.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Andamento occupazione nella bergamasca

Rispetto alle previsioni, la fine del congelamento dei licenziamenti non ha provocato gli effetti negativi che preoccupavano gli imprenditori del terziario di Bergamo nei mesi

Natale ad Ambivere

Si avvicinano le feste natalizie e, puntualmente, tornano, per la gioia di grandi e piccini, le belle iniziative organizzate dall’amministrazione comunale di Ambivere, da sempre