32enne muore nella notte per un forte impatto con un muretto di recinzione

Un forte botto ha svegliato questa mattina intorno alle 4,30 gli abitanti di Ponte san Pietro che vivono in via Leonardo da Vinci. A causare il forte rumore l’impatto tra una fiat 500 ed un muretto di recinzione che era stato centrato a forte velocità. All’interno 4 persone di nazionalità tunisina tutte di giovane età. Alla guida un 32 enne che è apparso subito grave ai soccorritori che si sono portati sul posto. Le altre tre persone presenti nell’abitacolo sono state soccorse dai Vigili del fuoco del distaccamento di Dalmine e sono state trasferite d’urgenza con le ambulanze all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo e all’ospedale di Ponte San Pietro.
Ancora non chiare le cause dell’ incidente, dalle prime informazioni il 32enne, che era al volante della Fiat 500, ha perso il controllo della sua autovettura. L’alta velocità potrebbe essere una delle cause, sul posto i soccorritori, i Vigili del fuoco che hanno anche bonificato l’area e i Carabinieri per i rilievi del caso. Non ci sono altre vetture coinvolte.

 

Condividi:

Ultimi Articoli