spacciava cocaina e hashish 31enne tenta la fuga ma viene arrestato 637608.660x368

31enne spacciatore tenta la fuga dai Carabinieri

Arrestato 31enne di origini marocchine per spaccio di sostanze stupefacenti e già soggetto a ordine di espulsione a carico della Questura di Brescia.

Il 31enne, clandestino in Italia, è stato arrestato in flagranza di reato nella sera di giovedì 7 febbraio a Martinengo, nella bassa bergamasca dai Carabinieri della compagnia di Treviglio. L’ordine di arresto emesso dalla Questura pendeva sullo straniero dal 2015. Lo spacciatore è stato fermato in seguito ad un controllo di zona degli agenti. Il 31enne, in seguito alla perquisizione, è stato trovato in possesso di circa un etto di hashish, 7 dosi di cocaina e del denaro contante di diverso taglio, frutto dell’attività di spaccio.

A perquisizione terminata, lo straniero ha tentato la fuga ma è stato prontamente fermato dai militari. Ammanettato e bloccato è stato trasportato temporaneamente alla camera di sicurezza della Compagnia di Treviglio, dove è rimasto in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Zogno, si chiude la Castagnamo

Domenica 28 a Zogno si conclude con Castagnamo la tredicesima edizione della rassegna gastronomica- culturale Sapori & Cultura inaugurata a inizio ottobre. Un  appuntamento –

Voglia di musica in Valle Camonica

Nascerà la banda musicale giovanile della provincia di Brescia dell’Associazione nazionale bande musicali, Anbima? E’ presto per dirlo, ma ci sono già i presupposti perché