17enne muore d’infarto a casa

Michael Gerbino, studente 17enne del «Serafino Riva» di Sarnico è morto questa domenica 26 aprile per un arresto cardiaco.

Il ragazzo si trovava nella sua abitazione, ad Adro, con la famiglia quando aveva accusato il malore. I famigliari avevano subito allertato il 112, e verso mezzogiorno sul posto è giunta un’auto medica, un’ambulanza e l’elisoccorso arrivato dal Papa Giovanni di Bergamo. Quando però i sanitari sono arrivati sul posto, per Michael non c’è stato nulla da fare. Ad Adro lo studente viveva con la mamma Erica, il papà Vito e il fratello minore Nicholas. A Sarnico Michael studiava da tempo, frequentando l’Istituto d’istruzione superiore Riva e l’indirizzo che il giovane aveva scelto era l’alberghiero. Michael, al quarto anno, si occupava di sala: fino a venerdì 24 aprile aveva partecipato alla didattica a distanza promossa dall’istituto. Martedì 28 maggio avrebbe compiuto 18 anni.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli