Tribunale BS Zanardelli

30enne di Clusone a processo per apologia di terrorismo

Un educatore 30enne della Valle Seriana, convertito all’Islam nel 2011, è stato processato nella mattinata di mercoledì 9 maggio in udienza preliminare a Brescia, con l’accusa di apologia del terrorismo a mezzo internet.

Davanti al Giudice, l’accusato ha dato la sua versione e ha spiegato di non aver postato foto a scopo propagandistico e di non condividere né aver mai sostenuto la Jihad. Da ottobre il 30 enne è sottoposto a sorveglianza speciale, ridotta da due anni a uno, ma il tribunale di Bergamo e la Corte d’Appello che ne hanno riconosciuto la pericolosità sociale hanno escluso l’esistenza di profili di reato, gli stessi contestati invece a Brescia. Il processo è stato aggiornato al 23 maggio, per la relazione del consulente tecnico della procura.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Arte medievale nelle Alpi

La Società Storica e Antropologica di Valle Camonica organizza il X convegno I.S.T.A. (Incontri per lo Studio dei Territori Alpini) dal titolo “Arte medievale nelle

Uccisa a colpi di martello

Ancora violenza ai danni di una donna bresciana uccisa a martellate. Enzo Galesi 59enne tempo fa aveva avuto una relazione con Elena Casanova di 41