VVFuoco notte 1.jpg

3 intossicati e 10 sfollati in un incendio a Gussago

Principio d’incendio attorno alle 21 di giovedi 6 dicembre in uno stabile al civico 5 di via Matteotti con grande paura per i condomini, che a quell’ora si trovavano quasi  tutti nei propri  appartamenti: il cortocircuito dei quadri elettrici ha sprigionato una grande quantità di fumo tossico che ben presto ha invaso la tromba delle scale e pure le case.


Tre persone sono rimaste intossicate: il condomino che per primo è sceso per verificare cosa stesse accadendo, la moglie e sua figlia che lo hanno seguito: sono stati ricoverati alla Clinica Città di Brescia in codice giallo Sul posto i Vigili del Fuoco, le ambulanze e i carabinier: nel frattempo i residenti avevano già provveduto a limitare i danni, spalancando porte e finestre per fare uscire il fumo tossico. Il cortocircuito è stato anticipato da alcuni blackout: ecco perché uno dei residenti si è precipitato a controllare i quadri elettrici, scoprendo cosa stesse accadendo e dando l’allarme prima che fosse troppo tardi.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”