Altri 50,000 euro da Creberg per la Sanità bergamasca

A fronte della situazione di emergenza sanitaria in corso nei nostri territori, la Fondazione Credito Bergamasco ha disposto contributi complessivi di 50.000 euro in favore di istituzioni bergamasche impegnate in prima linea.

In tempi brevissimi, saranno erogati contributi liberali di 20.000 euro cadauno all’ Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo e all’Ospedale Bolognini di Seriate – per acquisto di materiali e/o forniture e/o prestazioni in relazione alle attività di cura – nonché 10.000 euro alla Fondazione Ricerca Ospedale Maggiore (FROM) di Bergamo quale supporto alla ricerca.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

In montagna con la testa

Prove di sicurezza e ricerca in favore di chi va in montagna. In Val Salarno, durante il mese di settembre, la V Delegazione Bresciana del