Atto sacrilego e vandalico a Ceto

Nella giornata di questa domenica 8 marzo alcuni vandali hanno distrutto il monumento dedicato sempre alla Madonna presente nella santella di via Gaz, a Ceto. I primi ad accorgersi dell’accaduto sono stati alcuni residenti che hanno avvisato le autorità locali.

La statuetta è stata sradicata dal basamento, decapitata e spaccata, con vari pezzi lasciati a terra. A compiere il gesto, secondo alcune persone che abitano nei pressi, potrebbero essere stati alcuni giovanissimi. L’accaduto è al vaglio delle forze dell’ordine che visioneranno le immagini di alcune telecamere di sorveglianza della zona. Vivo dolore per il gesto è stato espresso anche dal Parroco, don Pierangelo Pedersoli, che ha invitato i fedeli a pregare per riparare l’atto vandalico e sacrilego.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli