Rifugista si ribalta con la motoslitta al Tonale

Il gestore del rifugio Mala Campione al Passo del Tonale, lungo la pista “Alpino”a quota 1.883 metri, attorno alle ore 9.00 di questo giovedì 5 marzo mentre era alla guida della sua motoslitta, con un carrello al traino, su cui aveva caricato i rifornimenti, si è ribaltato, rotolando a valle per più di una cinquantina di metri, travolto anche dal pesante mezzo.

L’incidente è avvenuto proprio davanti ad alcuni addetti dell’impianto di risalita che così hanno immediatamente lanciato l’allarme. Sul posto sono giunte le pattuglie di sciatori della Polizia di Stato e dei Carabinieri con l’appoggio del Soccorso alpino. Le cattive condizioni meteo impedivano l’arrivo dell’elisoccorso e così l’infortunato è stato imbragato e portato a valle con le barelle da recupero e poi affidato all’ambulanza del 118 da terra e trasferito all’Ospedale di Edolo con un trauma cranico e varie contusioni alle braccia e alle gambe. Il 63enne è un guidatore esperto che percorre quella tratta ogni giorno dall’inizio della stagione: a causare l’incidente, secondo i primi rilievi, sarebbe stata la neve fresca caduta nelle ultime ore su cui i cingoli della motoslitta non avevano fatto presa facendola così scivolare di lato e nella scarpata.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli