Due feriti nell’impatto dell’auto contro il Defender dei VVF

Due ragazzi a bordo di una Citroën C3 in città a Brescia si sono schiantati attorno alle 22 di lunedì 2 marzo contro un’autopompa dei Vigili del fuoco che stava percorrendo via XX Settembre a sirene spiegate e con i lampeggianti accesi.

L’utilitaria, da via Ferramola, si stava dirigendo verso via San Martino della Battaglia quando è avvenuto l’impatto. I Vigili del fuoco hanno prestato i primi soccorsi ai due ventiseienni, feriti ma coscienti, e hanno allertato il 118. I ragazzi sono stati portati all’Ospedale Civile in codice giallo dalel ambulanze da terra giunte sul posto dopo l’allertamento del 112. La strada è rimasta chiusa fino alle 23.30. Sul posto è giunta anche la Polizia locale per i rilievi e per regolare il traffico.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli