Carabinieri Quinzano

25enne in carcere per atti persecutori

Convalidato il carcere a Brescia per un 15enne di Borgo S. Giacomo reponsabile di atti persecutori verso la sua ex-compagna.

I Carabinieri di Quinzano d’Oglio hanno arrestato un 25enne domiciliato a Borgo San Giacomo, ritenuto responsabile di atti persecutori a seguito dell’ennesimo episodio di minacce e molestie nei confronti della sua ex compagna. La ragazza, dopo essere stata aggredita e percossa presso la propria abitazione nonché più volte insultata telefonicamente, veniva infine inseguita in auto per la strada tra Quinzano e Borgo San Giacomo, nei pressi del locale cimitero, con l’intento di essere fermata: il fatto è stato accertato anche dai Carabinieri di Quinzano d’Oglio intervenuti sul posto.

Il Giudice ha convalidato l’arresto con custodia cautelare in carcere per i rischio della reiterazione del reato.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Zogno, si chiude la Castagnamo

Domenica 28 a Zogno si conclude con Castagnamo la tredicesima edizione della rassegna gastronomica- culturale Sapori & Cultura inaugurata a inizio ottobre. Un  appuntamento –

Voglia di musica in Valle Camonica

Nascerà la banda musicale giovanile della provincia di Brescia dell’Associazione nazionale bande musicali, Anbima? E’ presto per dirlo, ma ci sono già i presupposti perché