floating piers 1

23 milioni per 47 interventi su tutto il Sebino

47 interventi interessano entrambe le sponde del Sebino per un valore complessivo di quasi 23 milioni di euro, dei quali 10 messi a disposizione da Regione Lombardia e il resto dai Comuni. I progetti vennero sollecitati dall’allora Governatore Roberto Maroni, lunedì 4 luglio 2016, in conclusione di “The Floating Pier’s” di Christo.

Le opere più corpose verranno terminate solo il prossimo anno e sono quelle da realizzare a Montisola e Iseo. A Montisola è prevista la realizzazione del collegamento dell’acquedotto tra l’isola e Sulzano con un cantiere di 1 milione e 700 mila euro. A Iseo invece è la riqualificazione del percorso ciclopedonale in direzione di Clusane e nel progetto di restauro e risanamento conservativo del castello Oldofredi e nella pavimentazione dei vicoli del centro storico. Per l’acquedotto montisolano è in corso la gara d’appalto; una volta terminata la procedura ci sarà l’avvio dei lavori che consistono nel posizionamento di un condotto sublacuale che porta all’isola l’acqua di Sulzano. A Sale Marasino è prevista la realizzazione del nuovo ingresso della biblioteca comunale. A Pisogne invece previsto il “Mirad’Or, spazio per l’arte contemporanea e Belvedere”: un museo galleggiante costruito davanti al vecchio lavatoio. Nel comune di Castro è in fase conclusiva il progetto che prevede la realizzazione del nuovo marciapiede a lato della strada comunale di via Rocca. Ultimate invece la riqualificazione del Lido Fontanì di Sarnico; a Saolto Collina è prevista la creazione di un’area con strutture per sport acquatici e il Museo all’aperto ed una nuova banchina stradale sulla Provinciale 77. Terminato anche il parcheggio in località Conche nel comune di Sale Marasino.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli