Possibile fine al caso Yara Gambirasio

export.1.1434681.jpg delitto yara gambirasio il pg l assassino e bossetti e lui sbotta solo idiozie

Il 12 ottobre potrebbe aggiungersi la parola “fine” al caso Yara Gambirasio. In udienza pubblica la prima sessione penale della Cassazione esaminerà i ricorsi presentati contro la sentenza emessa dalla Corte d’Assise d’appello di Brescia, in cui si vide confermato l’ergastolo per Massimo Giuseppe Bossetti.

Cosimo Errico ucciso da 10 coltellate

Cascina Entratico

Cosimo Errico, il professore 58enne originario di Lecce, insegnante al Natta di Bergamo, è morto colpito da dieci coltellate, di cui quella alla gola fatale. LA ricostruzione è stata fatta durante le quattro ore nelle quali il periti medico-legale, dr.ssa Yao Chen dell’Università di Pavia, ha svolto l’autopsia al papa Giovanni di Bergamo (Foto: Corriere […]

Una panchina rossa per Manuela Bailo

panchina rossa Manuela

Una panchina rossa  in via Vantini a Brescia per ricordare Manuela Bailo, la ragazza di 35 anni di Nave uccisa il 29 luglio dall’amante e collega Fabrizio Pasini, in carcere con l’accusa di omicidio volontario e occultamento di cadavere. La panchina si trova sotto agli uffici della Uil dove Manuela lavorava e dove aveva conosciuto […]

Fermato 26enne albanese pluripregiudicato

alt Carabinieri

Sabato 6 ottobre un 25enne albanese è stato bloccato dai carabinieri di Treviglio mentre stava tentando di fuggire a piedi dopo aver provocato un incidente: durante l’identificazione si è scoperto che sull’uomo pendevano due diversi mandati di cattura (Foto: archivio M&P):

92enne si ribalta un auto mentre parcheggia

auto ribaltata.jpg

Un 92enne di Rogno alla guida della sua Peugeot 206, mentre era impegnato in una manovra per parcheggiarla vicino al muretto, ha perso il controllo del mezzo che ha sfondato la bassa recinzione finendo in un prato sottostante restando a ruote all’aria.

Bus preso a calci e autista minacciato

ressa autobus

Si sono scagliati contro la fiancata di un bus dell’Apam, danneggiando con calci la portiera anteriore e la paratia del motore, poi se la sono presa con l’autista, minacciandolo. E’ accaduto alla fermata di via Avis a Remedello questo sabato 6 ottobre. Il fatto è stato denunciato ai carabinieri dallo stesso autista.

Ritrovata viva la 64enne scomparsa a Preseglie

181005Andreina.jpg

Ritrovata viva a Preseglie, attorno alle 17.00 di sabato 6 ottobre, Andreina, la 64enne del paese comparsa dalla sera di venerdì 5 ottobre: l’avevano cercata nella zona del Galaello dopo averla persa di vista e per 24 ore di lei non c’erano più notizie.

La Fanfara dei Carabinieri apre “Race for the cure”

Race for the Cure 1

Questa domenica 7 ottobre a Brescia si è svolta la tradizionale 5 km di corsa competitiva e amatoriale e i 2 km di passeggiata.nell’ambito della “Race For te Cure”, evento simbolo della Susan G. Komen Italia, organizzazione senza scopo di lucro basata sul volontariato che opera dal 2000 nella lotta ai tumori del seno su […]

36enne bresciano muore nella notte in un frontale

incidente pontoglio

Incidente mortale intorno alla mezzanotte tra sabato 6 e domenica 7 ottobre a Corzano: un uomo di 36 anni residente a Comezzano Cizzago è morto per i traumi riportati in uno schianto, mentre era alla guida di una Ford Fiesta.