2.500 persone controllate e 180 denunciate

Nelle ultime ore i carabinieri del comando provinciale di Brescia hanno continuato la loro opera di controllo sulla città e sull’intero territorio della provincia anche con l’ausilio delle unità aeree del Nucleo elicotteri dei carabinieri di Orio al Serio.

Tra sabato 21 e domenica 22 su tutto il territorio provinciale sono state fermate e controllate più di 2500 persone: di queste, 180 sono state denunciate perché circolavano senza un valido motivo in violazione dell’11 marzo 2020. I carabinieri di Gardone Valtrompia hanno arrestato due ragazzi di 23 e 20 anni che hanno malmenato un 64enne nel tentativo di rubargli l’auto che aveva parcheggiato sotto casa. E’ successo nella serata del 20 marzo. L’uomo, accortosi che i due ragazzi stavano tentando di rubargli l’auto è sceso in strada per fermarli, ma questi lo hanno preso a pugni e poi si sono dati alla fuga. Il pronto intervento di una pattuglia dei carabinieri della stazione di Gardone Valtrompia che si trovava già in zona ha però rintracciato i due in breve tempo. Mentre la vittima veniva trasferito in ospedale per le cure del caso – ha riportato lesioni guaribili in sei giorni – i due ventenni sono finiti in carcere.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli