elisoccorso in montagna

19enne cade in Presolana: soccorso dal 118

L’elicottero del 118 di Brescia interviene in Presolana per soccorrere un 19enne bresciano caduto a 150 metri dalla vetta: è stato trasportato in codice giallo al Civile.

Mercoledì 7 settembre attorno alle 11,30 un giovane scalatore bresciano di 19 anni era caduto malamente lungo la parete sud del massiccio della Presolana: sin dalle prime ore del mattino aveva affrontato, in compagnia di altri appassionati di scalate, la via aperta sulla Presolana più di 70 anni fa da Vitale Bramani e Vittorio Ratti, uno degli itinerari più classici e frequentati per salire la vetta dalla baita Cassinelli al bivacco Città di Clusone. Il ragazzi si trovava a circa 150 metri dalla vetta, impegnato ad affrontare uno degli otto tiri necessari per completare il tracciato quando ha perso la presa ed è precipitato per alcuni metri. In un primo tempo si è temuto potesse aver riportato gravi conseguenze, al punto che la centrale operativa del 112 aveva allertato in codice rosso l’elisoccorso, decollato da Brescia. Il personale medico raggiunto il ferito gli ha prestato le prime cure sul posto, prima di trasferirlo in volo al Civile dove il quadro clinico è stato ridimensionato rispetto ai primi timori e lo scalatore è stato ricoverato per traumi agli arti superiori e altre contusioni

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Lunghe code sulla Statale 42

Problemi al traffico anche questa mattina nel tratto tra Luzzana e Borgo di Terzo dove si sono registrate lunghe code. Il traffico molto sostenuto è