Istituto Cameroni Treviglio

13enne sferra un pugno in faccia al professore

A Treviglio nella scuola secondaria di primo grado Cameroni un alunno di 13 anni, richiamato dal professore per i continui disturbi in classe e invitato a uscire, ha sferrato un pugno in faccia al docente. In aula si è scatenato il putiferio con gli altri alunni spaventati per quello che stava accadendo.

L’insegnante si è recato al Pronto Soccorso per escludere la frattura del naso ed è ancora molto scosso dall’episodio, tanto che il giorno successivo non è tornato al lavoro. Il 13enne pare sia un ragazzo conosciuto e temuto dagli altri studenti e avrebbe avuto altri precedenti violenti a scuola anche contro gli insegnanti. Era già stato sospeso per uno spintone a un insegnante lo scorso anno e poi era stato bocciato. Il dirigente scolastico ha già deciso una nuova sospensione di tre settimane. Ma ora a scuola insegnanti e genitori voglio affrontare la questione che desta molta preoccupazione.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli