ambulanza di notte

12enne ubriaca fradicia in ospedale

Una ragazzina di soli 12 anni, in coma etilico, è stata trasportata d’urgenza all’ospedale di Esine: la ragazzina si trovava al Centro 3 Torri di Sellero, dove dalle 17 di sabato e fino alle due di notte di domenica, c’era il Tower party.

Soccorsa dai sanitari del 118, è stata trasportata ospedale di Esine in codice giallo. Dopo una notte di degenza la ragazzina è stata dimessa ed è potuta tornare a casa. Il Tower party era stato organizzato per il terzo anno consecutivo dall’associazione Amici di Sellero, un gruppo di giovani che hanno raccontato che nessuno aveva venduto da bere alla ragazzina. Pare che la ragazzina abbia bevuto dalle bottiglie di liquore portate alla festa da altri giovani o potrebbe essere stata rifornita da maggiorenni ai quali la vendita di alcolici non è vietata. Tutta l’area delle festa era comunque ripiena di tantissime bottiglie di liquori che non erano in commercio all’interno dell’area festa. La famiglia è arrivata subito al Pronto soccorso dell’ospedale non appena è stata avvertita e quando le condizioni della ragazzina sono migliorate il padre e la madre hanno chiamato il sindaco per scusarsi. Dopo il malore e la corsa in ospedale la festa a Sellero è finita per tutti e tutti sono tornati a casa anche se qualcuno giura che vi erano parecchi giovani barcollanti. Ora al Centro 3 Torri di Sellero all’area feste ci saranno solo incontri culturali e senza alcol.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare